AMD RYZEN Threadripper 2 Gen
AMD RYZEN Threadripper 2 Gen
1. Test eseguiti dai laboratori AMD Performance il 26 giugno 2018 sul seguente sistema. I produttori di PC possono variare la configurazione e quindi i risultati. I risultati possono variare in base alle versioni di driver utilizzate. Configurazione del test: scheda madre AMD ‘Whitehaven’ X399 Socket sTR4 + AMD Ryzen™ Threadripper 2990WX + Gigabyte X299 AORUS Gasming9 + Core i9-7980XE. Entrambi i sistemi dotati di GeForce GTX 1080 (driver 24.21.13.9793), 4x8GB DDR4-3200, Windows 10 x64 Pro (RS3), Samsung 850 Pro SSD. Con "potenza” si intende la potenza di elaborazione di calcolo come rappresentata dal benchmark per processori cinebench R15. Il Core i9-7980XE ha ottenuto una media di 3335.2 punti nel benchmark, mentre il Ryzen Threadripper 2990WX ha ottenuto una media di 5099.3 punti, ovvero il (5099.3/3335.2=153%) 53% di velocità in più rispetto all'Intel Core i9-7980XE. RP2-01
2. Prima del Ryzen Threadripper 2990WX, il processore per PC dekstop con il maggior numero di core era l'Intel Core i9-7980XE, con 18 core. Con il lancio del Ryzen Threadripper 2990WX a 32 core, il maggior numero di core che si possono avere su un processore per PC desktop ora è di 32 core. RP2-02
3. La tecnologia AMD SenseMI è integrata in tutti i processori Ryzen, ma l’abilitazione di caratteristiche specifiche può variare secondo il tipo di prodotto e la piattaforma.
Per saperne di più, consultare il sito http://www.amd.com/en/technologies/sense-mi. GD-126
© 2018 Advanced Micro Devices, Inc. Tutti i diritti riservati. AMD, il logo a freccia AMD, Ryzen, Radeon e le loro combinazioni sono marchi di fabbrica di Advanced Micro Devices, Inc.